corruzione

PIANO TRIENNALE DI PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE(PTPC):

PTPCT 2017-2019 e allegati

Aggiornamento PTPCTI 2016-2018 e allegati

PTPCTI 2015-2016 ellegati

 

RESPONSABILE DELLA PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE E DELLA TRASPARENZA:

- L'Ordine degli Ingegneri di Fermo ha nominato Responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza, ai sensi dell’art. 1, comma 7, della legge 190/2012, l'Ing. Elena Lombardi (delibera di nomina n. 4 del 06/10/2017

- Precedente incarico di Responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza RPCT (delibera di nomina)

 

RELAZIONE ANNUALE DEL RESPONSABILE DELLA PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE E DELLA TRASPARENZA (RPCT):

- Relazione annuale del Responsabile della prevenzione della corruzione - anno 2017

Relazione annuale del Responsabile della prevenzione della corruzione - anno 2016

Relazione annuale del Responsabile della prevenzione della corruzione - anno 2015

 

ATTI DI ACCERTAMENTO DELLE VIOLAZIONE INTERNI ALL'ORDINE:

L'Ordine di Fermo ad oggi non ha rilevato al suo interno alcuna violazione in questione

 

SEGNALAZIONE DIPENDENTE:

La gestione della segnalazione da parte dei dipendenti è a carico del RPCT, in conformità alle previsioni del Codice di comportamento dei dipendenti dell'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Fermo, e tiene conto delle “Linee guida in materia di tutela del dipendente pubblico che segnala illeciti (c.d. whistleblower)” di cui alla Determinazione ANAC n. 6 del 28 aprile 2015 

Relativamente alla gestione delle segnalazioni, si allega qui di seguito il Modello di Segnalazione e si rappresenta che:
-  La stessa va compilata in ogni sua parte ed inviata, in busta chiusa, all’attenzione del RPCT Unico Nazionale, specificando sulla busta “RISERVATA”.

- L’indirizzo cui inviare la segnalazione è:

Ordine degli Ingegneri della Provincia di Fermo 
c.a. del RPCT
Via Brunforte, 11 - 63900 Fermo 

-Se la segnalazione riguarda condotte illecite dello stesso RPCT territoriale, la stessa va inoltrata direttamente ad ANAC utilizzando l’apposito modulo presente sul sito dell’Autorità www.anticorruzione.it (ANAC - Segnalazioni di illecito – whistleblower)

Allegati
Modello di segnalazione condotte illecite

 

ACCESSO CIVICO

 

Accesso Civico

Art. 5 D.Lgs. 33/2013

 

Il Responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza dell’Autorità è:

Ing. Elena Lombardi

Modulo Accesso Civico 

L’indirizzo di posta elettronica cui inoltrare la richiesta di accesso civico è il seguente:

Pec: ordine.fermo@ingpec.eu

 

Titolare del potere sostitutivo:

Ing. Daniele Ulissi 

L’indirizzo di posta elettronica cui inoltrare la richiesta di accesso, in caso di ritardo o mancata risposta da parte del responsabile della trasparenza è il seguente:

Pec: ordine.fermo@ingpec.eu

 

Richieste di accesso civico

Scheda sintetica delle richieste/esiti accessi civici 2017 (misura del PTPC 2017) – formato excel (14 Kb)

 

Precedente Responsabile della trasparenza

Ing. Marco Meconi 

Accesso Civico concernente altri dati e documenti

La richiesta di accesso civico generalizzato, disciplinata dagli artt. 5, co.2, 5 bis e 5 ter  del D. Lgs. 33/2013, può essere presentata, anche per via telematica secondo le modalità previste dal D. Lgs. 82/2005 – art. 65, mediante invio della richiesta a: 

Ufficio di Segreteria dell'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Fermo

 

Via mail: 
info@ordineingegneri.fermo.it oppure ordine.fermo@ingpec.eu

Via posta ordinaria, all’indirizzo:

ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI FERMO

Via Brunforte, 11 - 63900 Fermo

Tel. 0734.228664


L’ufficio deputato alla gestione dell’accesso civico generalizzato è l’Ufficio di Segreteria che provvederà in conformità agli artt. 5, co. 2, 5 bis e 5 ter del D.lgs. 33/2013. 
Il rilascio di dati o documenti in formato elettronico o cartaceo è gratuito, salvo il rimborso del costo effettivamente sostenuto e documentato dall'ente per la riproduzione su supporti materiali. 
Il procedimento di accesso civico si conclude nel termine di 30 giorni dalla presentazione dell'istanza con la comunicazione al richiedente e agli eventuali controinteressati; il predetto termine resta sospeso in caso di eventuale opposizione dei controinteressati. 

Nei casi di diniego totale o parziale dell'accesso o di mancata risposta entro il termine indicato, il richiedente può presentare richiesta di riesame al RPCT che decide con provvedimento motivato. 
Avverso la decisione dell'ente o, in caso di richiesta di riesame, avverso quella del RPCT, il richiedente può proporre ricorso al Tribunale Amministrativo Regionale (TAR) ai sensi dell'articolo 116 del Codice del processo amministrativo di cui al decreto legislativo 2 luglio 2010, n. 104.

 

 

 

 

Accessibilità e Catalogo di dati, metadati e banche dati

Nessun contenuto trovato

 

 

 

 

 

dati ulteriori

Nessun contenuto trovato

 

Ordine degli Ingegneri della Provincia di Fermo -  Via Brunforte n. 11– 63900 Fermo (FM) Cod.Fisc. 01854290440 

E-mail: info@ordineingegneri.fermo.it    PEC: ordine.fermo@ingpec.eu

tel 0734/228664    fax 0734/220357

Orari di apertura: Lunedì 15.00-18.00; Martedì Giovedi Venerdì 10.00-13.00; Mercoledì chiuso al pubblico

Fatturazione Elettronica: Codice Univoco Ufficio UFKVBD , Nome dell'Ufficio Uff_eFatturaPA  -  Soggetti allo split payment

  Cookie Policy