Newsletter

Candidati ai Consigli di Disciplina iscritti all'Ordine degli Ingegneri
Data pubblicazione : 13/07/2017

Con il rinnovo del Consiglio dell'Ordine per il quadriennio 2017-2021 si rende necessario procedere al rinnovo del Consiglio di Disciplina Territoriale.

Come stabilito dal Regolamento per la designazione dei componenti dei Consigli di disciplina territoriali degli Ordini degli Ingegneri, pubblicato sul BUMG 30.11.2012, a norma dell’articolo 8, comma 3 del Decreto del Presidente della Repubblica 7 agosto 2012, n. 137, si rendono note le procedure e le modalità per la presentazione delle candidature da parte dei colleghi iscritti all'Ordine professionale.

 

I componenti dei Consigli di disciplina territoriale sono nominati dal Presidente del Tribunale nel cui circondario ha sede il corrispondente Consiglio territoriale dell’Ordine, tra i soggetti indicati in un elenco di nominativi redatto a cura del medesimo Consiglio territoriale.

Gli iscritti all’Ordine che intendano partecipare alla selezione per la nomina a componente del Consiglio di disciplina territoriale devono presentare la loro candidatura entro e non oltre trenta giorni successivi all’insediamento del nuovo Consiglio territoriale.

Gli iscritti hanno l’obbligo di allegare alla propria candidatura un curriculum vitae, compilato conformemente al modello predisposto dal Consiglio Nazionale. La mancata allegazione del curriculum vitae determina l’immediata esclusione del candidato dalla partecipazione alla procedura di selezione.

 

I requisiti (art.4, comma 4, del regolamento) per la presentazione della candidatura sono i seguenti:

- di essere iscritti all’Albo degli Ingegneri da almeno 5 anni;

- di non avere legami di parentela o affinità entro il 3° gra­do o di coniugio con altro professionista eletto nel rispettivo Consi­glio territoriale dell’Ordine;

- di non avere legami societari con altro professionista elet­to nel medesimo Consiglio territoriale dell’Ordine;

- di non aver riportato condanne con sentenza irrevocabile, salvi gli effetti della riabilitazione: alla reclusione per un tempo pari o superiore a un anno per un delitto contro la pubblica ammini­strazione, contro la fede pubblica, contro il patrimonio, contro l’or­dine pubblico, contro l’economia pubblica, ovvero per un delitto in materia tributaria; alla reclusione per un tempo pari o superiore a due anni per un qualunque delitto non colposo;

- di non essere o essere stati sottoposti a misure di prevenzio­ne personali disposte dall’autorità giudiziaria ai sensi del decreto le­gislativo 6 settembre 2011, n. 159, salvi gli effetti della riabilitazione;

- di non aver subito sanzioni disciplinari nei 5 anni prece­denti la data di presentazione della propria candidatura.

 

Il Consiglio territoriale può indicare nei Consigli di disciplina componenti esterni, non iscritti all’Albo.

Per i componenti dei Consigli territoriali di disciplina non iscritti all’Albo, la scelta dei soggetti da inserire nell’elenco di cui al successivo articolo 5, comma 1 del regolamento, avviene ad opera del Consiglio territoriale d’intesa con l’interessa­to o tramite richiesta al rispettivo organismo di categoria. Tali com­ponenti esterni possono essere prescelti, previa valutazione del cur­riculum professionale e in assenza delle cause di ineleggibilità di cui al precedente comma 4, tra gli appartenenti alle seguenti categorie:

- iscritti da almeno 5 anni agli albi delle professioni regola­mentate, giuridiche e tecniche;

- esperti in materie giuridiche o tecniche;

- magistrati ordinari, amministrativi, contabili, anche in pensione.

 

Gli iscritti sono invitati a trasmettere, alla segreteria dell’Ordine, la propria candidatura, tramite e-mail (info@ordineingegneri.fermo.it), entro e non oltre il 11 agosto 2017.

Cordiali saluti

 

Il Presidente

Ing. Antonio Zamponi

 


Si allegano:

 

 

indietro

Ordine degli Ingegneri della Provincia di Fermo -  Via Brunforte n. 11– 63900 Fermo (FM) Cod.Fisc. 01854290440 

E-mail: info@ordineingegneri.fermo.it    PEC: ordine.fermo@ingpec.eu

tel 0734/228664    fax 0734/220357

Orari di apertura: Lunedì 15.00-18.00; Martedì Giovedi Venerdì 10.00-13.00; Mercoledì chiuso al pubblico

Fatturazione Elettronica: Codice Univoco Ufficio UFKVBD , Nome dell'Ufficio Uff_eFatturaPA  -  Soggetti allo split payment

  Cookie Policy